LIM ITALIA

L'introduzione della Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) nei contesti educativi è piuttosto recente, main rapida e crescente espansione. Da uno studio fatto da Lim Italia gran parte della letteratura del settore, anche se prodotta solo negli ultimi tre - quattro anni, è d'accordo nel rilevare una diffusa "percezione di beneficio", largamente documentata da numerosi studi di caso e dalle indagini condotte sugli insegnanti che l'hannoadottata edall'accoglienza ricevutada parte degli studenti.

Un altro elemento di rilevante interesse è rappresentato dagli investimenti che tutti i governi nazionali stanno indirizzando verso questa tecnologia per la sua capacità di "entrare in classe" e di intervenire quindi in modo diretto ed immediato nelcuore dellapratica educativa diogni giorno.

In questo contesto, anche in ambito europeo, sono state intraprese iniziative specifiche per la diffusione della LIM che, secondo un recente studio, èormai entrata a pieno titolo tra gli strumenti di apprendimento.

MENU

I media e le ICT hanno determinato le condizioni di accesso ad una quantità e ad una varietà di informazioni che caratterizzano la societa della conoscenza. Tale fenomeno ha avuto come conseguenza il passaggio dalla cultura tipografica alla cultura digitale caratterizzata da una sinergia espressiva dicodici visivi, verbali, sonori e cinestetici.

Gli studenti ai quali la scuola oggi si rivolge hanno maturato consuetudine con le nuove tecnologie, si muovono con disinvoltura in ambienti virtuali, utilizzano lastrumentazione digitale e ne praticano i linguaggi. Non è, quindi, difficile capire come tra il linguaggio della scuola ed il mondo esterno, permeato di schermi, computer, superfici interattive, multimedia, I-pod esista un forte divario tecnologico, ma anche percettivo, cognitivo, linguistico e culturale.

La Lavagna Interattiva Multimediale, in questo contesto può essere uno degli strumenti in grado di attivare processi di apprendimento innovativi.

Come sempre accade le innovazioni sono modifiche di un assetto pre­esistente; ed almeno all'inizio, comunque lo disturbano.

Fondamentale è dunque la comunicazione iniziale che deve creare quelle condizioni essenziali di propensione ed accoglienza. Se sono ben impostate ed utilizzate, le innovazioni vengono poi assunte ed interiorizzate dal sistema. Punto essenziale non sono, tuttavia, le "risorse" da sole.

Il valore aggiunto sta nel loro utilizzo: chi, come , perché? In quale contesto tutto ciò avviene? Econ quali livelli di qualità?

Per cercare di inibire l'inevitabile sensazione di "dissesto" che deriva dall'innovazione "LIM" , che solca il quotidiano-classe con strumenti inusuali, estranei alla storia professionale dei docenti è, dunque, importante cercare di contenere le incertezze e il senso di "frattura" con la conoscenza attraverso un percorso unitario equalificato di formazione/certificazione.

Impostare e gestire, per la scuola e nella scuola, l'inserimento di unanuova tecnologia nella didattica pone problemi molteplici e diversi: una risorsa va indirizzata, accompagnata e qualificata in primis attraverso le competenze specifiche.

Nello specifico, l'utilizzo della LIM richiede, per poter beneficiare delle potenzialità in termini di multimedialità e di efficacia nella comunicazione, di un'attività di preparazione ed una costruzione delle risorse necessarie.

Tale attività costituisce un elemento che incide sulla trasformazione della pratica didattica e rappresenta unconsiderevole impiego di risorseetempi soprattutto per il docente, maanche per il discente.

La professionalità del docente si arricchisce di nuovi modelli di comunicazione formativa. La complementarità tra comunicazione faccia a faccia della didattica frontale e tra materiale didattico definisce un piano ricco di affordance per l'ambiente digitale di apprendimento.

La LIM permette di promuovere nuove modalità di configurazione dello spazio di comunicazione in classe. La presenza fisica, infatti, permette di conciliare la didattica in ambiente digitale con tutti gli aspetti comunicativi, verbali e nonverbali, della relazione formativa, di intercettare i piani simbolici di apprendimento con la dimensione esperienziale, affinche si attivi una "finestra" che apre l'aula alle dimensioni mediatiche ed informative della società della conoscenza.

Il sistema LIMITALIA non è unasemplice offerta di prodotti legati alla Lavagna Interattiva Multimediale, ma una soluzione globale per la formazione e certificazione LIM, che permette di collegare in modo completo istituzione scolastica, docenti e studenti. Il sistema è progettato come modello per la formazione continua e si basa su una strategia articolata in due punti fondamentali:
- Formazione: Attraverso i supporti didattici che verranno messi a disposizione di docenti e discenti, il Sistema Lim Italia garantisce una esperienza di apprendimento professionale e completa.
- Certificazione: Il Sistema Lim Italia offre la possibilità di attestare le competenze acquisite a diversi livelli, attraverso il conseguimento di certificazioni che permettono di dimostrare le proprie conoscenze ed abilità nell'uso della LIM.

L'obiettivo principale del Sistema LIM Italia è di:
Garantire un programma di studi di alto profilo.
Fornire un'ampia gamma di risorse online per l'apprendimento e la collaborazione in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.
Trasmettere agli utenti le competenze pratiche necessarie per il successo professionale.
Fornire agli studenti eai docenti unsupporto per lo sviluppo professionale continuo.

L'introduzione della Lavagna Interattiva Multimediale nell'aula Scolastica permetterà al docente di integrare nella didattica frontale un'ampia varietà di linguaggi, codici e modalità comunicative ed espressive, pertanto egli dovrà acquisire competenze tali da:
- acquisire la capacità di pianificare attività didattiche che prevedano l'integrazione della LIM;
- saper reperire ed utilizzare risorse e strumenti digitali nella didattica in classe con la LIM;
- saper integrare la LIM nella conduzione delle attività didattiche, nelle interazioni con e tra gli studenti;

- saper individuare gli elementi di innovazione e le criticità.

Dunque il docente/utente della LIM dovrà acquisire competenze specifiche, e cioè conoscenze ed abilità. La certificazione che dimostra tali conoscenze ed abilità, dunque, diviene uno strumento fondamentale per il riconoscimento delle competenze e dunque per costruire un linguaggio comune e un sistema di riferimento per il mondo scuola.

Le certificazioni principali esistenti su questa nuova tecnologia (LIM) attualmente sono quasi tutte "vendor specific" e questo spesso risulta un ostacolo ad una loro maggiore diffusione perché sono viste come troppo legate aprodotti efornitori specifici, a scapito della flessibilità.

Le più recenti ricerche sulla diffusione delle certificazioni ICT in Europa hanno messo in evidenza come siano sempre più preferite le certificazioni vendor neutra! o, addirittura, vendor independent, perché svincolate da logiche di prodotto e più orientate a una valutazione delle competenze "di processo.

In tale ottica si pone la CERTIFICAZIONE LIMITALIA che in quanto certificazione formale interessa "la reale verifica delle conoscenze, delle competenze e delle esperienze di un lavoratore a prescindere dai corsi frequentati che possono al più costituire mezzo e non prova per l'acquisizione di esse" (Rapporto della Commissione d'indagine per la formazione-presieduta da De Rita).

La certificazione LIM ITALIA nasce per attestare e certificare le competenze metodologiche, didattiche e tecnologiche nella progettazione di contenuti digitali attraverso la lavagna interattiva multimediale (LIM).

Sono disponibili per l'utente generico tre diversi tipi di Certificazioni LIM ITALIA:
Easy level
E' la certificazione ideale per chi si avvicina per la prima volta alla LIM.
Il livello easy mira a certificare le capacità di base per un corretto utilizzo della LIM. Si tratta di un certificazione legata ad una vera e propria alfabetizzazione circa l'uso della LIM . E, dunque, setting dell'allestimento delle LIM in classe; vantaggi immediati legati a questa tipologia d'uso; creazione di pagine multiple; possibilità di riprendere e rivedere il lavoro in qualsiasi momento; possibilità di rivedere in sequenza o con semplice navigazione tutte le pagine; possibilità di cambiare immediatamente i colori; possibilità di inserire righe, griglie, fogli millimetrati come base di sfondo sono solo alcuni esempi di cosa si intende per alfabetizzazione.


E' una certificazione indicata per chi intende acquisire le competenze di base richieste per l'utilizzo della Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) nelle sue elementari applicazioni. Infatti essa è rivolta all'intera area di apprendimento (discente/docente) al fine di testare le più elementari applicazioni e di recepire l'integrazione dei diversi linguaggi e l'utilizzo delle LIM nei diversi ambiti disciplinari (iconografico, filmico, sonoro everbale).
Senza alcun dubbio tali competenze stimoleranno nei discenti di diverso ordine e grado una finestra attiva capace di indurli verso nuove azioni di feedback, nuove proposte e nuove metodologie diapprendimento.

Plus level
E' una certificazione studiata per sviluppare e potenziare le capacità di utilizzo della LIM al fine di elevare i contenuti digitali nella didattica frontale in modo datrasformare e migliorare ledinamiche di apprendimento, lo spazio, gli strumenti formativi nella lezione in classe.
La LIM PLUS occupa un posto di centralità: infatti essa è molto versatile ed è in grado di soddisfare e semplificare attraverso applicazioni di competenze specifiche volte a facilitare l'apprendimento e la comunicazione tra docente-alunno, alunno-docente, rilevando e sottolineando le capacità di apprendimento anche nei soggetti diversamente abili, attraverso la facilità di approccio, l'utilizzo di più canali comunicativi, comequello visivo, verbale edigitale.

Oltre a queste vi è un'ulteriore certificazione Lim Italia, riservata a chi vuole diventare Esaminatore Lim Italia:
La certificazione LIM ITALIA SPECIALIST abilita gli istruttori selezionati da Mediterraneo Formanagement attraverso il percorso formativo Lim Italia Professional Trainer, per laqualifica di Esaminatori Certificati Umitalia.

E', dunque, unacertificazione riservata, che attesta ecertifica competenze, qualità e preparazione nella certificazione delle competenze ai diversi livelli. L'esaminatore LIMITALIA diviene dunque una risorsa di rilievo, che garantisce al mondo della certificazione Lim Italia eccellenza, affidabilità e capacità di valutazione. La certificazione Specialist darà accesso ad un'area web dedicata, mediante la quale si potrà accedere a fonti appositamente studiate per permettere il continuo aggiornamento professionale. In tal modo il sistema Lim Italia garantisce una crescita costante e accurata, con un vantaggio strategico per ogni Specialist che voglia rimanere al passo in un settore in costante evoluzione.

Lim Italia ha elaborato il seguente programma didattico in base agli Standard europei in materia di lnformation Technology and Office Automation.

Il progetto formativo intende fornire ai corsisti, a seconda dei diversi livelli:
- competenze sull'uso della Lim come valore aggiunto nella didattica e nella comunicazione;
- competenze tecnico-pratiche che introdurranno i corsisti all'uso della Lim attraverso i diversi software utilizzati per lo sviluppo dicontenuti digitali;
- competenze e conoscenze circa la funzione della LIM in ambito educativo;
- competenze comunicative che forniranno gli strumenti necessari per l'utilizzo dei diversi linguaggi da utilizzare durante le lezioni e nelle varie discipline, nonché le strategie comunicative da adottare.

Corso base LIM ITALIA (100 ore)
Obiettivi del corso:
Il corso base intende fornire le competenze di base per il corretto uso della Lavagna Interattiva Multimediale e permettere, dunque, il conseguimento della Certificazione Lim Italia Easy.
Programma del corso:
- Evoluzione dei processi di apprendimento ed insegnamento
- Lediverse metodologie didattiche: ladidattica inclasse pre-LIM
- L'ingresso delle nuove tecnologie nelladidattica
- L'innovazione LIM: i vantaggi, la didattica audiovisiva, la LIM come strumento di comunicazione, punti di forza e criticità Lim.
- La Lavagna Interattiva Multimediale: hardware
La LIM e le sue possibilità di utilizzo
• Come usare la LIM in classe

Corso intermedio LIM ITALIA (150 ore)
Obiettivi del corso:
Il corso intermedio si pone l'obiettivo di testare le più elementari applicazioni della Lavagna Interattiva Multimediale e di far recepire l'integrazione dei diversi linguaggi e l'utilizzo delle LIM nei diversi ambiti disciplinari (iconografico, filmico, sonoro e verbale). In tal modo sarà possibile conseguire la Certificazione LIM ITALIA Elementary.
Programma del corso:
Il software LIM Based
Esempi di approcci didattici con la LIM per alcune discipline
Progettare una lezione con l'utilizzo della LIM
La funzione didattica della Lim
Il potenziamento delle abilità

Corso avanzato LIMITALIA (200 ore)
Obiettivi del corso:
Il corso avanzato LIM ITALIA intende sviluppare e potenziare le capacità di utilizzo della LIM al fine di elevare i contenuti digitali nella didattica frontale in modo da trasformare e migliorare ledinamiche di apprendimento, lo spazio, gli strumenti formativi nella lezione in classe. Alla fine del percorso sarà possibile conseguire la Certificazione Lim Italia Plus.
Programma del corso
Ambienti operativi open-sourcee loro utilizzo con la Um
Strutturare una lezione con ambienti operativi non Lim Based
Nuove strategie didattiche Lim Based
La Um come nuovo strumento per la valutazione scolastica

Percorso formativo per esaminatori LIMITALIA (150 ore)
Il corso per Esaminatori LIMITALIA riguarda gli standarddi qualità richiesti per unacorrettae appropriata erogazione degli esami LIM ITALIA.
Attraverso questo percorso formativo si potranno approfondire le procedure stabilite per l'erogazione degli esami Lim Italia ed il rilascio delle Certificazioni LIM ITALIA a seconda dei diversi livelli, oltre alla funzionalità del software dierogazione evalutazione automatica degli esami LEONARDO.
Il corso si rivolge a coloro che avendo già unaformazione a livello avanzato ed una certificazione LIM ITALIA PLUS, intendono diventare Esaminatori LIM ITALIA e partecipare, in tal modo, nel modo più completo ed attivo al Sistema LIM ITALIA Certificate.
L'Esaminatore ha un ruolo fondamentale nella certificazione LIM ITALIA: difatti è la persona alla quale è delegato il ruolo di garante dell'oggettività e della correttezza procedurale degli esami LIM ITALIA. Egli assume pertanto un'importante responsabilità nonsolo nei confronti del sistema Lim italia, ma anche nei confronti di tutti quegli enti istituzionali (Ministeri, Pubbliche Amministrazioni, Atenei ecc.) che riconoscono validità alla certificazione LIM ITALIA.
Il percorso formativo per Esaminatori Lim Italia intende dunque fornire tutte le conoscenze necessarie asvolgere il proprio compito con competenza e consapevolezza, approfondendo le conoscenze delle procedure e delle funzionalità del sistema di esami, con i seguenti vantaggi:
- Acquisire una cultura della qualità e una conoscenza aggiornata, in linea con le novità procedurali e software;
- Svolgere un ruolo attivo nel miglioramento continuo del sistema LIM ITALIA;
- Essere più consapevole del proprio ruolo di Esaminatore e dell'importanza di una scrupolosa applicazione degli standard di qualità

Richiedi un'assistenza gratuita al nostro staff.


EDU FOR SCUOLA S.R.L.S.
Via degli orti, 40
80039 Saviano (NA)
Cell. (+39) 335.83.53.450
Cell. (+39) 347.68.69.925
E-mail: info@limitalia.com


LIM ITALIA

Ai nostri utenti offriamo una serie di servizi studiati con cura e professionalità, per rispondere alle più diverse esigenze.
Ecco perchè, per coloro che si rivolgono a noi, non vogliamo essere un semplice fornitore, ma un partner affidabile, serio e sempre presente.

  • Indirizzo

    Via degli orti, 40
    80039 Saviano (NA)

  • Cell.

    (+39) 335.83.53.450

  • Cell.

    (+39) 347.68.69.925

  • Email

    info@limitalia.com

Richiedi Informazioni