Linee metodologiche

Le linee guida metodologiche per la realizzazione e l'impiego delle risorse didattiche, con la LIM, proposte nei diversi percorsi formativi, si ispirano ai seguenti criteri:
- La pluralità dei modellididattici;
- La centralità della dimensione dell'apprendimento nella scelta dei modelli didattici;
- La centralità dellostudente, delle sue capacità autonome distudio;
- Il rispetto degli stili diapprendimento;
- Lo sviluppo delle capacità dello studente, dal disagio fino ai limiti dell'eccellenza;
- Il carattere inter etransdisciplinare delle attività disciplinari;
- La non autoreferenzialità di ogni attività didattica e il superamenti della "meccanica successione di esercizi-verifiche degli Obiettivi specifici di apprendimento";
- La dimensione relazionale e interpersonale dell'apprendimento;
- L'importanza dei gruppi ai fini dell'apprendimento, nella classe e nella scuola;
- Lo scambio e la condivisione nel processo educativo.

E' stata scelta la metodologia didattica della formazione a distanza, via Internet, in quanto si ritiene che essa sia la più adatta a gestire un elevato numero di corsisti, diffusi su tutto il territorio nazionale. Inoltre in tal modo è possibile l'utilizzo di materiale didattico multimediale e di tecnologie di simulazione delle prove di certificazione,oltre a permettere l'autoverifica delle conoscenze acquisite, mediante test di autovalutazione, senza che ciò abbia ilcarattere di unesame selettivo.

Tutti i contenuti della didattica verranno resi disponibili on line in formato audio evideo attraverso la piattaforma e-learning, che, oltre ad ospitare tutti i contenuti della didattica, fornirà ai corsisti:
- materiali e risorse di approfondimento;
- supporto di tutor edesperti;
- strumenti di community per l'apprendimento collaborativo;
- strumenti di autovalutazione.

La didattica e le attività nell'ambiente e-learning saranno finalizzate a supportare i corsisti nell'affrontare e superare le prove previste per il conseguimento della certificazione finale.